Salta al contenuto principale

Investor Education

Di seguito è disponibile una descrizione della microstruttura di EuroTLX e delle sue principali regole di funzionamento (come per esempio i limiti di variazione dei prezzi e la modalità di calcolo del prezzo di chiusura).

Microstruttura del mercato

 

Nei vari sottomenù di questa sezione potete trovare informazioni utili per:

  • comprendere i termini più comunemente utilizzati in ambito finanziario
  • avere una chiave di lettura chiara per le Informative Titolo scaricabili dal sito
  • conoscere meglio le caratteristiche di alcune categorie di Strumenti Finanziari

 

Il sito www.eurotlx.com mette a disposizione degli utenti le seguenti informazioni, utili per un investimento consapevole:

  • nei listini dedicati agli strumenti finanziari negoziati vengono forniti i dati relativi al codice ISIN, la descrizione dello strumento, la divisa di negoziazione, il rating di S&P con l’indicazione dell’emissione o del soggetto a cui è riferito, il primo livello del book, il prezzo dell'ultimo contratto, l'eventuale sospensione dalle negoziazioni dello strumento, il grafico relativo all'andamento dei prezzi dello strumento finanziario, ed eventuali comunicazioni di mercato;

 

  • l'Informativa Titolo per ogni obbligazione e per ogni certificate (per un corretto utilizzo e del documento e per la descrizione dei contenuti si rinvia alla Guida all'Informativa Titolo);
  • il rating dello strumento è presente anche nella pop-up che si apre cliccando sull'ISIN del singolo titolo. Per una corretta lettura, sotto la lettera R del Glossario viene spiegato il significato delle due lettere poste accanto al rating e che identificano l’emissione o il soggetto a cui lo stesso fa riferimento (per esempio, "EM" indica che il rating riportato è quello dell’Emittente, "GA" del Garante, ecc.);
  • nella pop-up sono disponibili la variazione percentuale (calcolata tra il prezzo dell'ultimo contratto ed il prezzo di chiusura della giornata precedente), il book a 5 livelli (scaricabile in formato excel), i dati relativi all'ultimo contratto, dati giornalieri e dati storici, le condizioni di negoziazione con l'evidenziazione dei limiti (di negoziazione) 1, 2 e 3 sia in termini percentuali, e le caratteristiche dell’emissione, con l'indicazione del valore della cedola in corso;
  • sia in home page che nella sezione Statistiche viene data evidenza ai titoli più scambiati della giornata corrente di negoziazione su EuroTLX;
  • nella sezione Strumenti finanziari, viene dedicato un approfondimento a due tipologie particolari di strumenti: i certificati e i Depository Receipt.

Nel caso venissero cercate informazioni più dettagliate, relative per esempio alle modalità di calcolo della cedola, si invitano gli investitori a rivolgersi alla propria banca di fiducia richiedendo le Schede Prodotto per Intermediari di EuroTLX.